Telefono
0871 69333
E-Mail
cl.chieti@cri.it
I.F.R.C.
Member
testata per la stampa della pagina
testata
 

SOLFERINO 2016: li dove tutto è cominciato

 
 
Immagine news.
Immagine news.
Immagine news.
 
 
 

Anche i volontari del Comitato di Chieti hanno partecipato a Solferino 2016, una fiaccolata internazionale per ricordare quel primo spontaneo impegno umanitario che ha superato, con una solidarietà senza confini, ogni schieramento sul campo di battaglia. È un pensiero, una forza che non conosce divisioni nemiche: l’importante è aiutare e soccorrere indistintamente tutti gli uomini che sono feriti o in grave difficoltà.   La storia della Croce Rossa inizia in Lombardia, a Solferino, il 24 giugno del 1859, durante la Seconda Guerra d’Indipendenza, grazie allo spirito filantropico dello svizzero Henry Dunant, il primo uomo a ricevere il premio Nobel per la pace nel 1901. Anche quest’anno il campo di Solferino, teatro della storica battaglia con più di 16.000 feriti, è diventato un campo di pace e di umanità, con la partecipazione di diverse delegazioni delle 190 Società Nazionali consorelle che compongono la Federazione Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa.   Qui è nata la rete umanitaria più grande del mondo che coinvolge 115 milioni di persone. La sua forza: credere fermamente che la dignità dell’uomo sia la cosa più importante da difendere.